Storia di successo War Child

Sam Smith ha contribuito alla raccolta di oltre 23 762 £ per i bambini colpiti dalla guerra

War Child si impegna per un mondo in cui le vite dei bambini non siano più spezzate dalla guerra. L’organizzazione si occupa della protezione, dell’istruzione e della tutela dei diritti dei bambini che si trovano in zone di guerra.

Storia di successo

“Il pulsante “Fai una donazione” di Facebook ha rappresentato una svolta per le raccolte fondi digitali di War Child. In appena 6 mesi, abbiamo raccolto più di 50 000 $ e raggiunto nuovi gruppi di pubblico a livello mondiale.” – Rob Williams, Chief Executive presso War Child UK

Soluzione

War Child cerca di raggiungere i bambini il prima possibile dopo l’esplosione di un conflitto e si impegna a sostenerli durante il processo di ricostruzione, proteggendoli, garantendo loro un’istruzione e delle competenze preziose per il futuro.

Sam Smith ha partecipato alla campagna “Donate Your Birthday” di War Child donando il suo compleanno a War Child UK e chiedendo donazioni tramite la raccolta fondi di compleanno di Facebook, uno strumento introdotto di recente.

“Siamo fortunati ad avere il supporto di alcuni artisti, musicisti e attori straordinari. Le raccolte fondi di compleanno rappresentano uno strumento semplice ed efficace per raccogliere denaro per il nostro lavoro di importanza vitale. Dopo l’ottimo risultato ottenuto con la campagna di Sam, speriamo di incentivare gli altri a sfruttare al meglio la raccolta fondi di compleanno.”

Rob Williams, Chief Executive, War Child UK

Impatto

La raccolta fondi di compleanno di Sam è stata portata avanti esclusivamente su Facebook.

23 762 £

in donazioni raccolte

546

donazioni

6300

condivisioni della Pagina delle donazioni

Obiettivi della campagna

Raccogliere fondi per War Child UK

“Non tutti vogliono fare una maratona, preparare torte o lanciarsi da un aereo per raccogliere fondi. La campagna “Donate Your Birthday” aiuta le persone a fare la differenza per i bambini colpiti dalla guerra senza il minimo sforzo e senza passare ore e ore in cucina. Tutti fanno gli anni e questo può contribuire a cambiare le vite di centinaia di bambini colpiti dalla guerra in tutto il mondo.” – Rob Williams, Chief Executive presso War Child UK

Approccio della campagna
Aiuto di un personaggio pubblico

Sam e il suo team social hanno sviluppato un piano basato sui social media per coinvolgere i fan di Sam pubblicando post e promozioni tramite i social media.

Promozione e targetizzazione

Il team di War Child ha destinato un determinato budget alla promozione di post e alla targetizzazione di gruppi di pubblico specifici.

Passaparola

Grazie alla collaborazione con il team che si occupa delle relazioni con la stampa e delle pubbliche relazioni, è stato possibile garantire la copertura sui social media.

Cosa ci insegna questa campagna
  1. Adotta un approccio realistico: definisci aspettative realistiche sui risultati da raggiungere. Ti consigliamo di iniziare con un obiettivo facilmente raggiungibile per poi passare a uno più impegnativo se riesci a realizzarlo prima del previsto.
  2. Definisci una linea comune da seguire: è importante che tutti i partecipanti coinvolti nella campagna perseguano una linea comune. Assicurati che l’organizzazione di beneficenza e il personaggio pubblico siano allineati in merito all’obiettivo di raccolta fondi e al piano per promuoverla. Come prima cosa, piega chiaramente ai follower la richiesta e l’impatto che avranno le loro donazioni.
  3. Capisci il pubblico: a volte devi lavorare sodo per coinvolgere i fan di un personaggio pubblico; potrebbe essere la prima volta che sentono parlare della tua organizzazione, quindi può essere utile entusiasmarli sulla causa che sostieni e sul lavoro che porti avanti.